Smartsheet aiuta Syngenta a trasformare il futuro dell’agricoltura

Syngenta gestisce la ricerca sull’agricoltura e lo sviluppo dei prodotti in più di 90 Paesi e Smartsheet sta aiutando l’azienda a predisporre ciò che è necessario per raggiungere la sua missione di “Realizzare il potenziale delle piante”.

Industria

  • Tecnologia

Dimensione dell'organizzazione

  • Aziendale (più di 10.000 dipendenti)

Regione

  • America del Nord

Utilizzo dei casi

  • Sviluppo prodotti
  • Visibilità del progetto
  • Reporting

Guarda come Syngenta utilizza Smartsheet per cambiare il futuro dell’agricoltura.

C’è una trasparenza che non abbiamo mai visto prima. Le persone sono in grado di condividere e visualizzare informazioni in modi che non hanno mai previsto o immaginato prima. Le persone lavorano in tempo reale in tre continenti; Non avrebbero mai potuto farlo prima.

Chuck Mihaliak, IT Portfolio Manager, Syngenta Nord America

Fattoria Syngenta 1
Foto per gentile concessione di Syngenta

 

La popolazione mondiale sta crescendo in modo esponenziale, il che significa che gli agricoltori devono trovare i modi per aumentare il proprio raccolto anche quando è disponibile una quantità limitata di tera per la crescita dei prodotti. L’obiettivo di Syngenta è accelerare l’innovazione in modo che possa aiutare gli agricoltori ad aumentare i propri profitti grazie a una migliore qualità dei semi, dei prodotti e dei servizi agricoli, aumentando allo stesso tempo la biodiversità e la sostenibilità. L’azienda gestisce la ricerca sull’agricoltura e lo sviluppo dei prodotti in più di 90 Paesi e Smartsheet sta aiutando Syngenta a predisporre ciò che è necessario per raggiungere la sua missione di “Realizzare il potenziale delle piante”.

“Ogni giorno, più di 200.000 persone abitano il nostro pianeta”, dichiara Chris Tutino, senior communications manager di Syngenta. “Entro il 2050 condivideremo il nostro pianeta con più di 9 miliardi di persone, il che significa che nei prossimi 30 anni le persone aumenteranno di più di 2 miliardi. Nei prossimi 50 dovremo produrre una quantità di cibo superiore a quella prodotto negli ultimi 10.000”.

Inizialmente Smartsheet è stato introdotto in Syngenta come parte di un kit di strumenti per i manager dell’agricoltura digitale, è diventato uno strumento cruciale nella transizione dell’azienda all’“agricoltura digitale” ed è ora utilizzato da centinaia di utenti con licenza e migliaia di collaboratori. Syngenta utilizza Smartsheet per mettere in connessione i laboratori di ricerca, le fattorie di testing, le strutture di produzione e distribuzione e le sedi aziendali per garantire un processo decisionale rapido e accurato.

Il Piano di crescita dei prodotti dell’azienda — l’iniziativa di sostenibilità più ambiziosa del settore agricolo che abbraccia sei impegni misurabili entro il 2020 – prende in considerazione la necessità di sostenibilità dell’ambiente, biodiversità, sicurezza e assistenza per piccole fattorie, tra le altre cose. Utilizzando la tecnologia più avanzata a portata di mano, come quella delle strutture di crescita delle piante più avanzate al mondo e le tecnologie più all’avanguardia come quella della modifica del genoma (ovvero, CRISPR), Syngenta si dedica alla collaborazione, alla condivisione dei dati e alla creazione in collaborazione con gli agricoltori in ogni parte del mondo.

L’agricoltura è un sistema complesso con molte parti in movimento. L’invio dei dati sulla crescita delle piante dai laboratori globali agli analisti era lento e complesso. Lo scienziato ricercatore senior Katie Hunter scoprì che Smartsheet permetteva agli utenti di caricare foto e dati di ricerca insieme, direttamente da un dispositivo mobile, pertanto gli analisti non avevano la necessità di effettuare ricerche in archivi di file per collegare dati specifici con immagini delle piante. Hunter scaricò l’app mobile Smartsheet sui tablet di diversi team di ricerca del Sud America, che presto cominciarono a restituire risultati agli analisti nel Regno Unito e nel Nord Carolina.

“Prima ci volevano giorni, se non settimane, per mettere insieme le informazioni”, ha dichiarato Hunter. “Queste piante stanno crescendo e le attività stanno progredendo; non avevi la possibilità di prendere decisioni in tempo reale; Siamo passati dall’impiegare giorni e settimane per visualizzare i dati all’accesso istantaneo alle informazioni in tutto il mondo, e questa è stata una trasformazione”.

Smartsheet ha anche trasformato la valutazione e il reporting sulla sicurezza di Syngenta. L’azienda conduce centinaia di osservazioni sulla sicurezza ogni mese; prima di Smartsheet, sarebbero state inviate liste di controllo cartacee ai team della sicurezza appropriati e ciò avrebbe potuto ritardare la risoluzione dei problemi che avrebbero potuto causare infortuni o danni ambientali. Smartsheet ha eliminato questi ritardi.

“Il modo in cui utilizziamo Smartsheet sta attuando una trasformazione”, sostiene Ana Davis, responsabile di Health, Safety & Environment per Syngenta Nord America – Crop Protection. “Assegniamo un codice QR a ciascuna della nostre sedi. Se sei nel campo e osservi una condizione non sicura, puoi utilizzare il tuo telefono per scattare una foto. Abbiamo creato avvisi in Smartsheet; se la condizione è sufficientemente seria, possiamo avvisare qualcuno immediatamente in modo che possa essere corretta subito”.

Il nuovo sistema Smartsheet ha aumentato drasticamente il numero di osservazioni sulla sicurezza completate presso le sedi in tutti gli Stati Uniti, e Syngenta sta attualmente pilotando il programma in Brasile e in India. Davis sottolinea che non solo è migliorata la sicurezza dato che le condizioni più urgenti possono essere affrontate immediatamente, ma i dipendenti di Syngenta ottengono anche un feedback immediato e sanno che hanno fatto la differenza.

“Se invii un’osservazione, vuoi che ci sia qualcuno che la prenda in considerazione” dice Davis. “Si sta creando un ambiente di persone che si aiutano vicendevolmente, che si inviano facilmente osservazioni e che ci consente di rivolgerci all’utente, quasi in tempo reale, per dire “Grazie per quello che hai fatto. È stata una bella mossa. L’abbiamo corretta’.”

Davis ha anche creato un’autovalutazione basata su Smartsheet per la leadership delle Risorse umane, che utilizza un modulo di dispositivo mobile ogni settimana per misurare se i propri comportamenti stanno aiutando a migliorare la cultura della sicurezza dell’azienda. Si tratta di una rapida valutazione che ha spinto i leader a scegliere azioni per il miglioramento, come effettuare osservazioni aggiuntive o fare maggiori sforzi per assegnare riconoscimenti ai dipendenti per le azioni che fanno la differenza.

I dati acquisiti dai leader e dai team sul campo non portano solo a riparazioni o correzioni individuali; Syngenta utilizza i pannelli di controllo per aggregare e analizzare le informazioni da più località, mostrando istantaneamente se vi siano picchi di prestazioni o insiemi di problemi in un determinato sito di lavoro o regione. Ciò fornisce ai leader una visione olistica delle prestazioni dell’azienda e informazioni chiare che indicano dove indirizzare più risorse o formazione.

“C’è una trasparenza che non abbiamo mai visto prima” dichiara Chuck Mihaliak, IT portfolio manager, Syngenta Nord America. “Le persone sono in grado di condividere e visualizzare informazioni in modi che non hanno mai previsto o immaginato prima. Le persone lavorano in tempo reale in tre continenti; non avrebbero mai potuto farlo prima”.

Mihaliak è sorpreso dalla facilità di implementazione e utilizzo offerta da Smartsheet — non solo per l’azienda nel complesso, ma anche per il proprio lavoro. Usa Smartsheet per gestire la registrazione dei dipendenti ai programmi di formazione. In solo poche ore, riesce a configurare il sito di registrazione con un modulo di registrazione, avvisi automatici per l’approvazione da parte del manager, notifiche e un elenco che si aggiorna in tempo reale. Senza Smartsheet, avrebbe dovuto affidarsi a un programma di registrazione di terze parti, con settimane di lavoro aggiuntive e spese di licenza ingenti. La semplificazione della registrazione consente ai team di essere più proattivi nella creazione di programmi di istruzione e di arricchimento, il che apre altre possibilità per il miglioramento e l’innovazione.

Con l’aumento dei team che scelgono Smartsheet, aumentano le possibilità di migliorare i processi, i prodotti e le procedure dell’agricoltura digitale.

“Una volta che usi Smartsheet e capisci quello che puoi fare, è sorprendente quello che riesci a creare”, dichiara Davis. “Improvvisamente si accendono idee che non hai mai avuto prima perché eri paralizzato dall’assenza di un sistema. Non si tratta solo della possibilità di sviluppare sistemi che sono trasformativi e che favoriscono la produttività, ma anche che tu, come individuo, cominci a pensare in modo totalmente diverso. Non abbiamo mai sognato così in grande”.

Per ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni Smartsheet, visitare https://www.smartsheet.com/

Per ulteriori informazioni su Syngenta, visitare https://www.syngenta.com/.