SAP aiuta i dipendenti a raggiungere il proprio potenziale professionale

SAP utilizza Smartsheet per permettere di aggregare e caricare tutti i dati e riportare i risultati, in maniera più veloce e con problemi rispetto a un foglio elettronico o a una soluzione di gestione progetti tradizionale.

Industria

  • Tecnologia

Dimensione dell'organizzazione

  • Aziendale (più di 10.000 dipendenti)

Regione

  • America del Nord

Utilizzo dei casi

  • Crescita e sviluppo
  • Gestione dei programmi\
  • Sviluppo dei talenti

[Smartsheet] riduce il margine di errore in modo significativo. Quando hai a che fare con grandi quantità di dati, è facile commettere un errore. Ora, quando invio un report, sono sicura che sia completamente corretto. Ho già verificato che il report sia scritto correttamente... e non ho dubbi.

Carmen Ehret, Direttore dei Programmi di abilitazione globali, SAP Ariba e SAP Fieldglass

SAP HQ
Foto gentilmente concessa da SAP

 

Come leader globali nel software di applicazione aziendale di approvvigionamento e forza lavoro esterna, SAP Ariba e SAP Fieldglass si impegnano a sviluppare la crescita professionale e l’apprendimento dei dipendenti per permettere svolgere le attività aziendali in modo più efficiente. Carmen Ehret, Direttore dei Programmi di abilitazione globali, SAP Ariba e SAP Fieldglass, guida un programma di gestione delle competenze dei dipendenti in fase di implementazione che consente di fornire consigli sull’apprendimento personalizzato per i 15.800 dipendenti dell’azienda in tutto il mondo.

“Molte aziende tentano di realizzare una soluzione di valutazione delle competenze come questa, perché è entusiasmante ottenere questi dati sui propri dipendenti”, ha dichiarato Ehret. “Ma è ancora più entusiasmante essere in grado di fornire loro un piano di apprendimento personalizzato. Non si tratta di una revisione delle prestazioni; è più della semplice formazione. Questo strumento aiuta a raggiungere il successo”.

Ehret utilizza Smartsheet per permettere di aggregare e caricare tutti i dati e riportare i risultati, in maniera più veloce e con problemi rispetto a un foglio elettronico o a una soluzione di gestione progetti tradizionale.

Evoluzione dei programmi di apprendimento per i dipendenti

L’apprendimento per i dipendenti si è evoluto in modo significativo dall’apogeo di un corso intensivo di due settimane. Oggi, i dipendenti hanno bisogno di programmi educativi che siano più brevi, personalizzati e disponibili online, sia come corsi remoti in tempo reale che con programmi autogestiti.

Ehret osserva che questi programmi non sono solo più efficienti in termini di costi e meno impegnativi da seguire durante la giornata lavorativa; Sono spesso più efficaci nell’aiutare i dipendenti a memorizzare e utilizzare ciò che hanno appreso.

I programmi online personalizzati sono inoltre cruciali per un’azienda globale con uffici in diverse parti del mondo, in cui è difficile offrire un seminario specifico per la persona o identificare un corso che si svolga in un luogo che non richieda un viaggio lungo.

Gestione di dati di valutazione accurati

Il processo che Ehret gestisce comincia con le autovalutazioni dei dipendenti progettate per quantificare le loro competenze attuali e definire i loro obiettivi di carriera. I dipendenti utilizzano Smartsheet per tenere traccia dei dati di adozione della valutazione, che vengono automaticamente trasferiti negli oltre 50 fogli e 15 pannelli di controllo di Ehret.

L’utilizzo di un unico foglio con accesso limitato permette di acquisire e formattare rapidamente i dati per il caricamento nello strumento aziendale, che presenta requisiti rigorosi per i file di dati. Altri fogli mostrano quali dipendenti e team hanno completato la valutazione. I dati vengono tutti estratti dalla stessa origine di dati principale, pertanto gli aggiornamenti si riflettono automaticamente in ogni foglio in cui i dati vengono monitorati.

I pannelli di controllo di Smartsheet permettono di adattare i report per la condivisione con la leadership. Socializzando viste dettagliate con accesso di sola lettura, può mantenere tutte le parti interessate aggiornate, prevenendo al contempo modifiche accidentali ai dati di origine.

“Riduce il margine di errore in modo significativo”, ha dichiarato Ehret. “Quando hai a che fare con grandi quantità di dati, è facile commettere un errore. Ora, quando invio un report, sono sicura che sia completamente corretto. Ho già verificato che il report sia scritto correttamente. Quindi è ripetibile e mi permette di non avere dubbi”.

I pannelli di controllo di Smartsheet riducono le richieste di report

Smartsheet permette anche a Ehret di trasformare facilmente le richieste di aggiornamento in strategie di auto-aiuto. Invece di estrarre report in base a una richiesta, condivide link a pannelli di controllo appropriati tra condivisioni di team quali SharePoint e Jam Sites, nonché negli scambi di e-mail.

I pannelli di controllo rappresentano un altro vantaggio che Smartsheet offre rispetto ai fogli elettronici e ad altri strumenti di gestione dei progetti. Per configurare una vista di pannello di controllo per una nuova regione aziendale o team funzionale, Ehret prende semplicemente una vista simile che ha già creato, salva una nuova versione e aggiorna le origini dati appropriate in pochi clic — senza la necessità di ricreare la formattazione o gli elementi di progetto.

Ehret stima che la creazione di un progetto di pannello di controllo completamente nuovo le richiede solo poche ore, rispetto alle almeno sei ore necessarie per la creazione di un equivalente utilizzando Excel per i dati e PowerPoint per il reporting.

Il pannello di controllo Smartsheet si aggiorna automaticamente quando vengono immessi nuovi dati, mentre la versione basata su foglio elettronico richiederebbe un’ora o più per aggiornare sia i dati che la presentazione per un singolo report mensile. Più Ehret utilizza i pannelli di controllo Smartsheet, più tempo risparmia sul reporting e sulla manutenzione. 

Più tempo per il livellamento delle competenze

Dimezzare questo tempo è particolarmente importante perché il programma di gestione delle competenze è più efficace quando i dipendenti aggiornano frequentemente i propri dati. Ehret raccomanda ai dipendenti di effettuare valutazioni almeno ogni sei mesi, più spesso se perseguono attivamente il loro piano di apprendimento.

Quando i dipendenti completano un corso o documentano la padronanza di una nuova competenza, rendono più facile per i tutor e i responsabili delle assunzioni considerarli per nuove opportunità.

“Quante volte hai presentato domanda per un lavoro e non sei mai stato preso in considerazione?” chiede Ehret. “Non perché non fossi un buon candidato, non avessi le giuste competenze o la tua leadership pensasse che non avessi le giuste competenze. Ora non solo puoi posizionarti per essere in possesso delle giuste competenze, ma ce le hai per iscritto”.

Con Smartsheet, Ehret può facilmente monitorare chi sta completando le proprie valutazioni, quali team hanno bisogno di promemoria e quali programmi educativi ricevono il punteggio di soddisfazione più alto.

Man mano che i ruoli si evolvono e le esigenze lavorative cambiano, Smartsheet la aiuta ad abbinare i programmi di apprendimento disponibili con le competenze e i ruoli che supportano. Ed è in grado di fare tutto con un design personalizzato che include il logo del suo programma e la combinazione di colori che i dipendenti si aspettano di vedere nelle comunicazioni aziendali.

“Smartsheet è semplicemente una risorsa straordinaria per me”, dichiara Ehret. “È uno strumento e una risorsa straordinari, proprio dal punto di vista della gestione del progetto. Costruire un enorme programma come questo da soli sarebbe stato impossibile senza Smartsheet”.

Contattaci per saperne di più.