We're sorry, the browser you are using is limiting the functionality of this website. To get the best experience, we recommend that you switch to an up-to-date fully supported web browser. If you feel that you have received this message in error, please contact us.

Consiglio di Amministrazione di Smartsheet

Geoffrey Barker, Presidente

Geoffrey Barker è un imprenditore e un investitore che ricopre la carica di Direttore presso Smartsheet e serve nel Consiglio di Amministrazione di Wisdo,OceanGate, Light & Motion, Vimly Inc. e Tell Friends, Inc. È stato il COO e co-fondatore di RPX Corporation, un'azienda leader nella fornitura di soluzioni per la gestione dei rischi dei brevetti. Oltre a RPX (Nasdaq: RPXC), ha contribuito anche alla fondazione di The Cobalt Group, azienda acquisita da ADP per 400 milioni di dollari, e di Vigilos Inc.

Geoffrey Barker ha iniziato la sua carriera nel settore dei servizi finanziari in qualità di scambista e consulente d'investimenti presso Kidder Peabody, Piper Jaffray e Salomon Brothers. Nel 2015 ha ricoperto il ruolo di Executive Fellow presso la Yale School of Management. Ha conseguito una Laurea in Economia alla Tufts University e un MBA presso la Columbia University.

Brent Frei, Direttore

Prima di co-fondare Smartsheet, Brent è stato CEO e co-fondatore di Onyx Software Corporation, una società di software di Bellevue attiva nel Customer Relationship Management (CRM) che veniva regolarmente classificata tra le prime cinque al mondo nel suo settore. Nei dieci anni in cui ha lavorato come CEO di Onyx, Brent ha gestito progetti che hanno generato 600 milioni di dollari in entrate dirette.

Nel 2001 è stato riconosciuto dallo Smithsonian Institute come "Pioniere nella tecnologia" ed è insignito del Fletcher Award dalla Dartmouth College's Thayer School of Engineering per i risultati raggiunti durante la sua carriera. Brent ha rivestito anche ruoli presso Intellectual Ventures, Microsoft e Motorola. Uno sportivo molto attivo e padre di cinque figli, difficilmente lo si sorprende seduto. Utilizza persino una scrivania senza sedia.

Elena Gomez, Direttore

Elena Gomez è il direttore finanziario di Zendesk. Prima di unirsi a Zendesk nel maggio 2016, era a capo del team di strategia e finanza per le organizzazioni go-to-market di Salesforce. Nei sei anni che ha trascorso a Salesforce ha contribuito a creare operazioni finanziarie di livello mondiale per sostenere l'incredibile crescita della compagnia nei mercati esclusivi della finanza.

Durante 20 anni di carriera nel mondo della finanza, ha costruito un track record di leadership finanziaria strategica e di risultati comprovati in aziende Fortune 500, incluse Visa e Charles Schwab. Collabora anche al Consiglio Nazionale di Spark, un'associazione no-profit dedicata a migliorare la vita di giovani adolescenti a rischio attraverso il mentoring diretto. Elena ha conseguito una Laurea in Scienze alla University of California at Berkeley’s Walter Haas School of Business.

Ryan Hinkle, Direttore

Ryan Hinkle è un Managing Director a Insight Ventures, dove gestisce iniziative che vanno da Internet all'e-commerce, dalle infrastrutture fino alle applicazioni software. Ha presieduto agli investimenti di Insight Ventures e alle successive acquisizioni di Argus Software (da parte di Altus Group Ltd), ECI (acquisita da Carlyle Group), Football Fanatics (acquisita da GSI Commerce, attualmente eBay) e Punch! Software (acquisita da Navarre Corporation).

Prima di entrare a far parte di Insight Ventures, Ryan Hinkle era un appassionato di tecnologia e ha lavorato alla PPL Corporation sviluppando strumenti di produttività per il trading di energia elettrica in tempo reale. Ha anche lavorato presso Morgan Stanley dove ha creato strumenti software per migliorare la produttività dei trader, studiando le loro operazioni finanziarie. Ryan si è laureato con lode alla University of Pennsylvania conseguendo una laurea in Finanza alla Wharton School e in Ingegneria Elettrica alla School of Engineering and Applied Science.

Mark Mader, Direttore

In qualità di presidente e CEO di Smartsheet (NYSE: SMAR), Mark guida un'azienda dedicata a trasformare il modo in cui le organizzazioni pianificano, monitorano, gestiscono, automatizzano ed eseguono il reporting delle attività lavorative su scala.

Con oltre 20 anni di esperienza dirigenziale nel favorire l'innovazione per le aziende SaaS (Software-as-a-Service) a crescita elevata, Mark è un leader riconosciuto nella comunità tecnologica. È stato nominato imprenditore dell'anno di Ernst & Young nella tecnologia per il Nord Ovest del Pacifico e CEO di GeekWire dell'anno. Durante la sua leadership, Smartsheet è stata nominata Best Workplace dal Puget Sound Business Journal e Seattle's Next Tech Titan da GeekWire.

Appassionato dell'imprenditoria e dell'innovazione tecnologica, Mark apporta il suo contributo a organi di stampa come Forbes, CNBC e Entrepreneur, ed è stato uno dei relatori principali a una serie di eventi, inclusi NYSE Tech Leadership Summit, SaaStr e YPO Innovation Week. Partecipa anche come membro del consiglio della University of Washington Information School, che gestisce uno dei programmi di scienze informatiche di maggior rilievo al mondo.

Poiché gode di doppia cittadinanza, tedesca e statunitense, ha trascorso molto tempo lavorando e vivendo all'estero. Pertanto è in grado di applicare la sua esperienza globale ai prodotti e servizi offerti da Smartsheet. Mark si è laureato con B.A. in Geografia al Dartmouth College.

Matt McIlwain, Direttore

Matt McIlwain è un Managing Director di Madrona Venture Group dove gestisce una vasta gamma di aziende software e leader nel settore tecnologico. Serve anche nel Consiglio di Amministrazione di diverse aziende, quali Apptio (APTI), ExtraHop, Skytap, Qumulo, Igneous, Placed e Amperity. Era nel consiglio di amministrazione di Isilon Systems (ISLN acquisita da EMC), iConclude (acquisita da Opsware/HPE), Farecast (acquisita da Microsoft), Turi/Dato (acquisita da Apple), Tier3 (acquisita da CenturyLink), World Wide Packets (acquisita da Ciena), Placed (acquisita da Snap) e Apptio (acquisita da Vista Equity Partners). È anche il direttore del Fred Hutch Cancer Research Center ed è nel Consiglio di Amministrazione del Washington Policy Center.

Prima di entrare a far parte del gruppo Madrona nel 2000, è stato Vice President of Business Process per Genuine Parts Company (NYSE:GPC). Ha inoltre lavorato presso McKinsey & Company, dedicandosi alle strategie e al marketing dei settori dei servizi tecnologici e finanziari, e come consulente d'investimenti presso CSFB. Matt si è laureato al Dartmouth College e ha conseguito un MBA alla Harvard Business School e un Master in Politiche Pubbliche alla Harvard's Kennedy School of Government.

Jim White, Direttore

Jim White riveste il ruolo di Managing Director presso Sutter Hill Ventures, dove si dedica in particolare ai mercati aziendali e dei consumatori. Serve nei Consigli di Amministrazione di Smartsheet, Eversight, Markov Corporation e Vlocity.com. e ha gestito investimenti per Bix.com (acquisita da Yahoo), Data Domain (IPO DDUP, successivamente acquisita da EMC), Farecast (acquisita da Microsoft), Infinera (IPO INFN), Inquira (acquisita da Oracle) e Shutterfly (IPO SFLY).

In passato ha ricoperto il ruolo di VP di Marketing per Macromedia e di General Manager per Interactive Learning Division, acquisita successivamente da IMB Software Group. È stato anche VP di Marketing per Silicon Graphics (SGI). Jim ha iniziato la sua carriera a Hewlett-Packard nella divisione PC.\ Ha conseguito una Laurea in Ingegneria Industriale presso la Northwestern University e un MBA alla Harvard University.

Magdalena Yesil, Direttore

Magdalena Yesil è un'imprenditrice e investitrice di Silicon Valley. Al momento p membro di diversi consigli di amministrazione oltre a Smartsheet, tra cui Zuora (NYSE: ZUO), SoFi e Informed. È stata uno dei primi investitori in oltre 30 compagnie, oltre ad essere stata il primo investitore di Salesforce e membro fondatore del consiglio di amministrazione, dalle origini fino al periodo post-IPO. È anche uno dei fondatori di Broadway Angels. Negli ultimi otto anni ha ricoperto l'incarico di general partner all'azienda di capitali di rischio US Venture Partners (USVP), investendo in una vasta gamma di startup tecnologiche.

Prima della sua carriera nel campo degli investimenti, è stata un'imprenditrice molto impegnata, con tre uscite di fondi di grande successo. Tra le sue imprese di successo contano UUNet (IPO), una delle primissime aziende a fornire connessioni Internet per il mondo del business; CyberCash (IPO), un'azienda pioniera nella creazione di sistemi di pagamento elettronico e MarketPay, una compagnia di software per pagamenti incorporati. Grazie a queste attività di successo è stata nominata Imprenditore dell'Anno dalla rivista Red Herring Magazine. Ha conseguito una Laurea in Ingegneria Industriale e di Scienze in Ingegneria Gestionale, oltre a un Master di Scienze in Ingegneria Elettronica, tutti ottenuti alla prestigiosa università di Stanford.